POLO SCOLASTICO “DI NISIO – DRAGONARA”

Il progetto ha trattato di una sistemazione urbanistica finalizzata alla realizzazione di un parco, dotato di adeguata viabilità pedonale e carrabile, di parcheggi e  di una piazza, vero fulcro dell’intervento. Lo scenario futuro emergente è quello di sistemi scolastici fortemente interconnessi per via telematica, in cui l’accesso a risorse informatiche sia disponibile per tutti gli studenti. Gli edifici scolastici dovrebbero essere aperti per favorire l’interazione degli studenti con la gente che opera nel mondo del lavoro. La scuola dovrebbe diventare un centro di sviluppo di competenza e un luogo di incontro tra le diverse generazioni. Il progetto, nel suo insieme, consiste in una composizione di volumi plasmati in modo da stabilire un rapporto con il contesto spaziale nel quale si situa. La palestra, autonoma rispetto al corpo di fabbrica principale, è collegata ad esso a mezzo di un porticato. L’edificio principale, da un punto di vista architettonico, consiste nell’accostamento e nella compenetrazione di più volumi, diversi per forma e per dimensione.